Tradizionali Infiorate del Corpus Domini a Diano Marina e Imperia

FESTA DEL CORPUS DOMINI – PROCESSIONE A TERNI IL 15 GIUGNO

Credits Ansa

La solennità del Corpus Domini, espressione latina che vuol dire "Corpo del Signore" è la festività che la Chiesa cattolica festeggia il giovedì dopo la festa della SS. Trinità, per solennizzare in modo del tutto particolare l'Eucaristia; dopo il Vaticano II è denominata "Solennità del SS.mo Corpo e Sangue di Cristo". Alla celebrazione della S. Messa, è seguita la solenne processione che come ogni anno è partita da Piazza Papa Giovanni XXIII, proseguendo per Via Arcivescovado, Corso Roma, Piazza Marconi, Corso Manfredi, Via dell'Arcangelo, Corso Roma, per concludersi in Piazza Papa Giovanni XXIII per la benedizione Eucaristica. Anche quest'anno, nello splendido borgo di Caprara d'Abruzzo, si è rinnovato l'antico rito dell'Infiorata in occasione delle celebrazioni del Corpus Domini. Gesù Cristo, il Figlio di Dio, ha dato la sua vita morendo sulla croce ma, prima di morire, ha voluto lasciare un segno della sua presenza nel pane consacrato.

"La memoria", rimarca Francesco, "è importante, perché ci permette di rimanere nell'amore, di ri-cordare, cioè di portare nel cuore, di non dimenticare chi ci ama e chi siamo chiamati ad amare". Le corse, le mille cose da fare, davanti all'altare acquistano il valore del temporaneo, e la persona si rimette - umilmente - in una dimensione più vera, nelle mani del Creatore.

La mattina dell'evento, molto presto, si comincia con tagliare le foglie, soprattutto quelle grandi, in pezzetti piccoli; poi i disegnatori danno le ultime disposizioni a coloro che, chi in ginocchio, chi steso per terra, chi seduto, fanno del loro meglio per realizzare il quadro che gli è stato assegnato.

In questo giorno in ogni paese si suole sfilare con l'ostensorio come protagonista. L'Eucaristia è il sacramento dell'unità. Chi la accoglie non può che essere artefice di unità, perché nasce in lui, nel suo 'DNA spirituale', la costruzione dell'unità.

La ricorrenza del Corpus Domini è stata istituita grazie ad una suora che nel 1246 per prima volle celebrare il mistero dell'Eucaristia in una festa slegata dal clima di mestizia e lutto della Settimana Santa.

Altre Notizie