Studente americano muore dopo il rilascio dalla Corea del Nord

Otto Frederick Warmbier dopo la condanna

Otto Frederick Warmbier dopo la condanna

Washington - Otto Warmbier, lo studente Usa rilasciato dalla Corea del Nord nei giorni scorsi, dopo 17 mesi, in stato di coma con un trauma al cervello, è morto. Ve lo ricordate? Era lo studente statunitense di economia dell'Università della Virginia (nella foto) che l'anno scorso gli erano stati inflitti 15 anni di lavori forzati in Corea del Nord. In una dichiarazione scritta separata, Trump ha detto, "il destino di Otto approfondisce la determinazione della mia Amministrazione a prevenire tali tragedie che coinvolgono persone innocenti per mano dei regimi che non rispettano lo Stato di diritto o di decenza umana di base".

Trump si è scagliato contro Pyongyang dopo la notizia della sua morte."E 'un regime brutale", "Gli Stati Uniti condannano ancora una volta la brutalità del regime nord-coreano mentre piangono la sua ultima vittima." ha detto durante un evento della Casa Bianca.

Era stato arrestato in Corea del Nord per aver cercato di rubare un manifesto politico come souvenir.

"E' con grande tristezza che abbiamo il dovere di annunciare che nostro figlio, Otto Warmbier, ha completato il suo viaggio".

In Corea hanno affermato che aveva subito un'intossicazione alimentare.

Altre Notizie