Lazio, Tare risponde a Calenda: "Le sue affermazioni non rispecchiano la realtà"

Calciomercato Milan, non solo Biglia: clamoroso accordo con la Lazio anche per Keita

Calciomercato Lazio, Keita a un passo dal Milan. Ma la Juve…

Prezzo del cartellino? Con la Lazio è sempre un'utopia saperlo. Basterebbe sacrificare uno di questi tre giocatori, incassare quei 20/30 milioni e reinvestirli sui reparti che necessitano rinforzi (i terzini, il vice Immobile). Il fratello dell'attaccante, Tobal Balde Diao, ha infatti postato quanto segue nei social network: "In merito alle dichiarazioni rilasciate dal signor Tare noto alcune stonature". Non più di due settimane fa c'è stato l'ennesimo incontro con lui: al suo assistito è stato offerto ufficialmente un contratto sia lo scorso anno, sia nell'arco della stagione appena terminata. L'attaccante senegalese si appresta a lasciare la Lazio per raggiungere i rossoneri. Tali affermazioni non rispecchiano la realtà. Il presidente biancoceleste ha adottato il pugno duro nei confronti del calciatore, mettendolo ad un bivio. Il passo compiuto dal Milan così non è sufficiente e i rossoneri, per ribaltare la situazione, dovranno cercare di far cambiare idea a Keita che potrebbe impuntarsi e restare a Roma un altro anno prima di partire a parametro zero.

E la Lazio? Non è stata a guardare. "Lo voglio ripetere chiaramente, al calciatore è stato offerto ufficialmente un rinnovo di contratto alle stesse cifre dei top-player della Lazio".

Keita Balde è al centro di un vero intrigo di calciomercato che coinvolge sia la Juventus sia il Milan, oltre che naturalmente la Lazio.

Il no del giocatore ma soprattutto quello del suo agente ha rimesso tutto in discussione.

Altre Notizie