Jovetic Siviglia, parla il ds Arias: "Difficile la sua permanenza qui"

Inter il Siviglia molla Jovetic

Siviglia: Il riscatto Jovetic è difficile, cerchiamo alternativa

Intercettato dal quotidiano "Abc", il coordinatore tecnico di Suning conferma che e' stata respinta la proposta del Siviglia attorno ai 10 milioni di euro per il riscatto dell'attaccante montenegrino.

Anche se Jovetic preferirebbe restare a Siviglia, sa bene che sarebbe una scelta difficile, visto che per arrivare lì ha dovuto decurtarsi lo stipendo del 15%. "Non vogliamo e non possiamo fare tale sforzo".

Il presidente del club andaluso si è espresso anche su un possibile ritorno in biancorosso del centrocampista Ever Banega, che sembrerebbe in uscita dall'Inter: "Nel calcio non si può mai dire mai. Ho parlato con Sabatini e se il Siviglia non può alzare l'offerta, pazienza, non succede nulla". Avevano posto un'opzione e adesso a un certo punto dovrebbero dire ai loro tifosi che abbasseranno le pretese per un giocatore che ha molto mercato. Non conosciamo la volontà del suo club, ma tuttavia potrebbe venire perché qui ha vissuto i suoi anni migliori. Jovetic e Banega sono due situazioni differenti - afferma Castro - su una abbiamo lavorato, l'altra può nascere. "Vorrebbe restare qui, ma è consapevole del fatto che se le due squadre non trovano un accordo, non potrà rimanere" ha detto Ramadani. Non ci sono trattative con l'Inter, ma il nostro direttore sportivo e Banega stanno parlando.

Altre Notizie