Jet siriano abbattuto, Damasco 'Usa sponsor terrorismo'

Persone che attraversano un passaggio improvvisato in un villaggio vicino Raqqua dopo che il ponte è stato distrutto nella lotta tra tra la coalizione guidata dagli Usa e lo Stato islamico. REUTERS  Goran Tomasevic

Siria, coalizione Usa abbatte aereo di Damasco vicino a Raqqa

Dopo l'abbattimento da parte della coalizione americana di un jet militare siriano che aveva sganciato bombe vicino ai combattenti delle Forze siriane democratiche (Fsd), sale la tensione tra Usa e Russia. Lo afferma il comando generale siriano. Il pilota, afferma Damasco, è "disperso". "L'attacco diretto a un aereo dell'aviazione governativa siriana è l'ulteriore passo verso un'escalation pericolosa".

Gli Stati Uniti hanno abbattuto un aereo siriano che bombardava i combattenti della coalizione vicino Raqqa.

La coalizione internazionale ha tenuto a rimarcare che "non vuole combattere il regime siriano, nè le forze russe o quelle filo-governative a loro alleate", tuttavia "non esiteremo a difendere la coalizione o le forze alleate da qualsiasi minaccia".

Altre Notizie