Anziano scomparso a Nocera Superiore Proseguono le ricerche in zona Petraro

“Mari perdonami ti amo”. Un aereo leggero stamane ha sorvolato Nocera riportando un romantico messaggio di scuse

“Mari perdonami ti amo”. Un aereo leggero stamane ha sorvolato Nocera riportando un romantico messaggio di scuse

Una segnalazione di scomparsa scattata nel pomeriggio di ieri, con ricerche da parte di vigili del fuoco e agenti della polizia locale.

Secondo quanto riferito dai familiari a Luceraweb, è stato visto l'ultima volta in via Bari intorno alle 16.30, perché si sarebbe dovuto recare all'ambulatorio del suo medico per farsi prescrivere farmaci per il diabete che prende abitualmente, ma allo studio situato in Via Mazzini non è mai arrivato. Stamattina è stato riunito un comitato di emergenza, con quartier generale allestito presso il parcheggio di un noto supermercato della zona. Le ricerche stanno impegnando 21 uomini nella zona della Grotta di Annibale. Da ieri erano sulle sue tracce numerose squadre dei vigili del fuoco, carabinieri, volontari della Croce Azzurra oltre al Soccorso Alpino Regionale. Dopo aver incrociato una guardia ambientale sui sentieri, dell'anziano si sono perse le tracce. Quando si è allontanato da casa, l'uomo indossava una camicia e un pantalone di color beige.

I soccorritori, inoltre sono stati aiutati in un primo momento anche da privati cittadini, i quali, conoscendo bene la zona, hanno saputo dare maggiori informazioni sul luogo da setacciare.

Altre Notizie