Verona, Pazzini: "Una grande soddisfazione, felice per la mia scelta"

Pazzini: “Che sofferenza, meritavamo di risalire subito. Restare in B? In pochi avrebbero fatto come me”

Verona, Pazzini: ”Una grande soddisfazione, felice per la mia scelta”

Fantantonio quest'anno è rimasto a guardare l'amico Pazzini che si divertiva a perforare le retroguardie della serie cadetta con estrema facilità; ma la Serie A è tutta un'altra cosa: il Pazzo potrebbe aver bisogno di una spalla di qualità per riannodare il filo del discorso interrotto lo scorso anno con le reti della massima serie. "Ma volevo assolutamente rimettermi in gioco e riportare l'Hellas in A, come era giusto che fosse".

Ecco le dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport di Pazzini dopo la promozione del Verona. Prosegue il nr 11 gialloblù: "Il mio record di gol?" "C'è stato un abboccamento", ha affermato infatti il patron, che però ha anche ammesso che la società "farà le proprie valutazioni", con la suggestione Cassano che "fa parte di idee da portare avanti". Sono comunque il capocannoniere del torneo e ho contribuito alla promozione del Verona. Sono stupendi, non ci hanno mai abbandonato e meritano la serie A. Difficoltà nel corso della stagione? La svolta? Dopo l'inizio del girone di ritorno difficile, dopo di quello abbiamo fatto un finale importante.

Altre Notizie