Obama in Toscana:cartello bimbi, Welcome

Obama con Michelle in Toscana, Firenze li aspetta

Obama in Toscana: atterraggio a Grosseto e poi in auto a Borgo Finocchieto Breaking news , Politica

Obama, atterrato con un jet bianco a Grosseto sotto la scorta di sei Starfighters del Quarto Stormo, è arrivato a bordo di un'auto scortato da numerose auto della Polizia.

L'arrivo di Barack Obama ha suscitato l'interesse e la curiosita' anche di un gruppo di bambini di Bibbiano, un paesino vicino Buonconvento che, sapendo dell'arrivo dell'ex presidente, quando stava passando il corteo di automobili hanno issato issato un cartello con su scritto: "Obama welcome". Al Baccarini gli Obama hanno svolto le operazioni di sbarco: dieci-quindici minuti di tempo, poi, dopo aver recuperato i bagagli, la partenza con destinazione le Crete Senesi. Forse un giorno farà visita a Siena. Il sindaco Dario Nardella, si dice ben lieto di ricevere Obama a Palazzo Vecchio: "Lo considererei un gesto di amicizia straordinario per la nostra città". Barack e Michelle sono a Borgo Finocchieto, il resort esclusivo di proprietà dell'ex ambasciatore americano John Phillips nel comune senese di Buonconvento, Relax fra piscine e campi da tennis in camere, ce ne sono appena 22, che costano fino a 16 mila euro. Inoltre sembra ormai assodato che gli Obama potrebbero incontrare Renzi e signora a Firenze, lunedì, dove potrebbero trattenersi a cena.

Ma nulla è dato sapere, gli spostamenti sono top secret per ragioni di sicurezza.

Altre Notizie