Nick Hayden resta in condizioni estremamente gravi

Scarponi, Froome, Hayden: bici in strada a rischio

Moto: Lorenzo e Marquez, forza Hayden

Al "Bufalini" anche la fidanzata di Kentucky Kid e tutto il suo enturage della Honda. L'ultimo bollettino medico emesso dall'Ospedale Bufalini di Cesena questa mattina precisa che "rispetto al giorno precedente non ci sono variazioni" della situazione che, ad ogni modo, resta "stabile". Hayden, che resta ricoverato nel reparto di rianimazione, ha riportato un trauma toracico e cerebrale con conseguente gravissimo danno cerebrale e la prognosi resta riservata. Nicky ha trascorso la notte nel reparto di rianimazione ma le news circa le sue condizioni restano identiche a quelle del drammatico bollettino diffuso della serata di ieri.

Cesena, 18 mag. (AdnKronos) - - Resta gravissimo il quadro clinico di Nicky Hayden, il pilota statunitense della Superbike investito ieri pomeriggio da un'auto mentre era in bicicletta a Misano Adriatico, nel Riminese. Parole pesantissime che lasciano poche speranze e trasformano l'attesa di news sulle condizioni cliniche in un ulteriore dramma. Tanti colleghi e amici hanno scritto messaggi per lui sui social. "Siamo arrivati in MotoGP assieme, siamo cresciuti professionalmente assieme e la stima reciproca, sia a livello sportivo sia umano, è sempre stata forte". Si è sempre battuto, durante i gran premi, per la sicurezza di tutti e l'ha sempre fatto con il sorriso sulle labbra, quindi speriamo davvero che avvenga il miracolo. "È ottimo, quasi non ci sono più buche, c'è anche una buona aderenza e la gomma funziona molto bene, credo che sarà positivo per tutti". "Speriamo bene, anche se la situazione è molto critica".

In quell'occasione tra i due ci fu una bella stretta di mano, ma il "Dottore" ricorda più volentieri quello del 2015, sempre a Valencia: "E' stato un bel momento quando sono andato a stingergli la mano dopo che aveva vinto il titolo, però io penso sempre al 2015, che è venuto lì vicino a me quando avevo perso il Mondiale e mi ha dato un po' di forza. Spero di rivederlo in sella il più presto possibile".

Altre Notizie