Festival di Cannes: complotti contro Netflix e ragazzi protagonisti della terza giornata

Online il trailer italiano di Okja, il film Netflix diretto da Bon Joon-ho

Istanze ecologiste e capitalismo si scontrano nel full trailer di Okja di Bong Joon-ho

Qualcuno pensa addirittura che ci sia un vero e prorio complotto contro Netflix. Questa commedia drammatica segue Mija in un viaggio attorno al mondo che amplierà i suoi orizzonti in un modo che nessun genitore augurerebbe ai propri figli, mettendola di fronte a dure realtà come la sperimentazione di alimenti geneticamente modificati, la globalizzazione, l'ecoterrorismo e l'ossessione dell'umanità per l'immagine, i marchi e l'autopromozione. Hanno davvero rispettato il mio lavoro. L'appuntamento con la seconda produzione Netflix presente a Cannes è per domenica quando sarà il turno di The Meyerowitz Stories di Noah Baumbach.

Quattro anni dopo Snowpiercer, il maestro coreano Bong Joon-ho sta presentando tra le polemiche a Cannes il suo nuovo progetto di stampo fantastico, Okja, film originale di Netflix costato ben 53 milioni di dollari di cui, dopo un primo e più concentrato teaser, è stato ora diffuso il full trailer ufficiale.

Già all'apparizione del logo della società di streaming sullo schermo, la sala si è riempita di applausi e fischi, andati avanti oltre l'inizio del film costringendo gli operatori a fermare la proiezione.

Come riporta Variety l'episodio è avvenuto questa mattina alla proiezione mattutina per la stampa di "Okja", film Netflix con Tilda Swinton e Jake Gyllenhaal.

Okja è stato prodotto dal visionario regista Bong Jo Hoon ed ha riunito per la sua realizzazione un cast internazionale di altissimo livello che include: Tilda Swinton, Paul Dano, Byun Heebong, Steven Yeun, Lily Collins, Giancarlo Esposito, Jake Gyllenhaal e l'attrice coreana An Seo Hyun, che interpreta la protagonista Mija.

Per usare una metafora che farebbe infuriare gli animalisti del film (ma anche quelli veri), qui Bong mette troppa carne al fuoco, sbaglia dosi e tempi di cottura.

"La mia più grande soddisfazione è che ieri sera Pedro Almodovar ha visto il mio film".

Il film è un perfetto mix di generi, che va dall'umoristico fino al drammatico.

Altre Notizie