Apple: la scatola perfetta per la pizza è tonda e brevettata

Questa è la scatola per la pizza brevettata da Apple. L'idea di un italiano

Apple: la scatola perfetta per la pizza è tonda e brevettata

Il contenitore, di forma circolare, è eco-sostenibile e presenta alcuni fori sul coperchio - in modo da consentire al vapore di uscire ed evitare così che la crosta della pizza diventi molliccia.

Lo strumento sarebbe stato ideato per permettere ai dipendenti di prendere la pizza presso la caffetteria e consumarla comodamente presso la propria postazione, senza il rischio di sporcare la scrivania o macchiare eventuali documenti.

La scatola sarà pure hi-tech, ma speriamo che il costo non superi quello del prodotto in essa contenuto e che l'intera operazione non risulti una perdita di tempo e di investimenti; perché in fondo quello che conta davvero è La Pizza, quella lasciamola così com'è. L'innovativa confezione è frutto della mente dell'italiano Francesco Longoni, a capo del team Food Service, ex manager del ristorante "Il Fornaio" di Palo Alto (in California) e vecchio amico di Steve Jobs.

L'invenzione è già in uso da tanti anni. La scatola non è stata progettata per il nuovo Apple Park, ma la compagnia la ha già utilizzata in maniera proficua all'interno dei campus già esistenti.

"Posizionare la pizza in posizione leggermente rialzata sulla superficie inferiore assicura che qualsiasi vapore emesso dal fondo possa scorrere verso l'esterno", si legge all'interno del documento che accompagna il brevetto.

Apple è una delle multinazionali tecnologiche più importanti al mondo, tanto che il suo valore sul mercato di recente ha raggiunto gli 800 miliardi di dollari, una cifra impressionante alla quale hanno contribuito i successi che il colosso di Cupertino ha registrato nel mondo con i suoi molti prodotti e servizi usati da milioni di persone, che ancora oggi contribuiscono alla crescita costante della società trimestre dopo trimestre.

A scoprire la scatola Wired che ha potuto entrare in esclusiva nella nuova sede di Apple.

Altre Notizie