Roma, ragazza e due bambine morte nel rogo di un camper

Poliziotti e soccorritori sul posto dove nell'incendio di un camper sono morte una ragazza e due bambine a Roma 10 maggio 2017.
ANSA  MASSIMO PERCOSSI

Roma, ragazza e due bambine morte nel rogo di un camper

Sono tre sorelle di 5, 8 e 20 anni, le vittime del rogo di un camper bruciato nella notte a Roma, in zona Centocelle. Nel mezzo viveva un'intera famiglia di etnia rom con genitori e figli.

Il padre è uscito, con altri fratelli e ha tentato disperatamente di mettere in salvo la sua famiglia, ma per la donna e le due piccole non c'è stato nulla da fare. Lo si apprende in ambienti della Procura di Roma dopo il ritrovamento di tracce di liquido infiammabile che ha totalmente distrutto il mezzo. Il camper era nel parcheggio di un centro commerciale.

Si cercano testimoni che potrebbero aver visto qualcosa, come residenti di alcuni palazzi vicini. La scientifica è giunta sul posto, per poter accertarsi tutte le cause dell'incendio che ha avvolto completamente il veicolo. "Quel camper lo avevo visto diverse volte, era lì all'angolo da settimane, forse mesi".

Roma - Una ragazza e due bambine sono morte nell'incendio di un camper stanotte a Roma. La Procura sta indagando sulle cause, vi daremo aggiornamenti quando ne avremo": "lo ha detto la sindaca Virginia Raggi che si è recata sul luogo della tragedia.

Altre Notizie