Pirlo: "Spiace per Inter e Milan, ma credo si riprenderanno"

Pirlo De Rossi

Pirlo De Rossi --> @Getty Images

A una domanda sulla situazione delle tre squadre principali della sua carriera, ossia Inter, Juventus e Milan, ha risposto segnalando le difficoltà delle milanesi. L'ex regista della Nazionale espresso il suo parere sul campionato italiano: "La Juventus è la squadra più forte, poi ci sono Napoli e Roma a competere per il secondo posto".

"Mi spiace vederle così, è un momento delicato per entrambe e credo che quanto prima si riprenderanno".

Anche dall'altra parte dell'oceano, Andrea Pirlo continua a seguire le vicende di casa nostra ed ai microfoni di 'Sportitalia' commenta le ultime news Serie A, a partire dal futuro di due suoi ex compagni nelle magiche notti del 2006: "Ultimo anno di Totti? Però ho letto molto in merito e ci sono alcuni giovani interessanti che di sicuro cresceranno bene". E anche a Daniele De Rossi, in scadenza di contratto con la Roma, Pirlo consiglierebbe "di cambiare aria". Fra i tanti temi trattati, consiglia De Rossi di lasciare Roma. Prima o poi anche io penserò al ritiro, giocare sempre è impossibile. Quando non fai più parte dei numeri uno pensi a fare qualcos'altro. Voglio intanto finire bene, poi tornerò in Italia per studiare come allenatore perchè non si sa mai. "E' ancora presto per venire negli USA, ripeto può ancora giocare ad alti livelli". "Cosa mi manca della Serie A? L'adrenalina delle partite più importanti e il fascino della Champions League".

Altre Notizie