Serie B: la Spal scappa e vede la promozione

Serie B: la Spal scappa e vede la promozione

Serie B: la Spal scappa e vede la promozione

Decisive le reti di Bonifazi e Antenucci, per i padroni di casa a segno Corvia, grazie a un assist di Insigne. Inutile il gol di Corvia che ha aperto le marcature ed acceso le speranze dei tifosi nerazzurri. La prima mezz' ora è tutto sommato piacevole, con un Latina che tiene testa alla capolista, forse sorpresa dalla verve dei pontini e che finora ha evidenziato, in particolare, delle inaspettate crepe difensive. Neanche il tempo di esultare che la Spal riporta subito in parità il risultato al 14' con Bonifazi. In avanti recupera in extremis Corvia, con Insigne e De Giorgio a supporto.

16'pt - Palla sul secondo palo, sponda di Vicari pericolosa. L'attaccante classe '94 avrebbe potuto trovare anche la gioia del gol al 23′, ma a tu per tu con Meret non gli riesce il dribbling. Ma al 23′ è Insigne a divorarsi il nuovo vantaggio quando, dopo un "buco" dei centrali avversari, si presenta solo davanti a Meret e, invece di concludere, cerca di scartare il portiere avversario, bravo ad arpionare il pallone in uscita. Al 45' Abisso assegna 2' di recupero e manda le due formazioni al riposo.

SECONDO TEMPO - La ripresa inizia con gli stessi ventidue in campo dopo l'intervallo. Gli abbonati alla pay tv di Murdoch avranno la possibilità di seguire la partita infrasettimanale tra Pisa e Latina anche in streaming tramite l'applicazione "Sky Go" (disponibile per Pc, Tablet e Smartphone). E' Semplici. E' il tecnico della Spal.

12'st - Espulso Bonifazi per un fallo su Pinato.

41'st - Filtrante di De Giorgio su Buonaiuto che cerca un destro in spaccata difficilissimo. Assist leggermente lungo per il neo entrato che viene anticipato da Meret. Al 19' è Pinsoglio a sbagliare il rinvio, servendo Antenucci che dal limite dell'area calcia però a lato.

Un sabato che arride alla Spal, che va sotto a Latina, e poi la ribalta con Bonifazi, che poi si fa espellere, e Antenucci, che regala 3 punti a mister Semplici nonostante l'inferiorità numerica.

Per tentare l'impresa Vivarini si affida al solito 3-4-3: Pinsoglio confermato tra i pali, Coppolaro, Dellafiore e Garcia Tena in difesa, Bruscagin e Pinato sulle corsie esterne con De Vitis e Bandinelli al centro del campo. A disp.: Grandi, Varga, Di Nardo, Mariga, Maciucca, Jordan. A disp.: Poluzzi, Gasparetto, Silvestri, Giani, Zigoni, Schiavon, Castagnetti, Del Grosso, Ghiglione. Assistenti: Chiocchi di Foligno e Rossi di Rovigo.

NOTE - Ammoniti: Corvia (L), Bonifazi, Mora (S) - Espulsi: Bonifazi (S) - Corner: 6-3 - Fuorigioco: 2-0 - Recupero: 2′-5′.

Altre Notizie