Pioli bacchetta Brozovic: "Un errore gravissimo"

InterNews      Pruzzo “L’Inter adesso rincorre il nulla tutto rimesso in discussione incluso Pioli”
     
     
       Di Redazione Cm24-        04/04/2017

InterNews Pruzzo “L’Inter adesso rincorre il nulla tutto rimesso in discussione incluso Pioli” Di Redazione Cm24- 04/04/2017

Ecco le sue parole.

Se è dato una spiegazione per questa frenata? E' dovuta soprattutto al secondo tempo della partita con la Sampdoria, non interpretata con grande lucidità da parte della squadra. Una sconfitta pesante, che ci ha deluso molto ma che comunque non finisse qui il cammino lo sappiamo. "Abbiamo voglia di ripartire". "Il campionato è ancora lungo e vogliamo fare tutto per onorare il nostro percorso fino alla fine".

Joao Mario dove può giocare? "Joao Mario è un centrocampista completo che può fare tutti i ruoli a centrocampo". La prima cosa da fare è risolvere la questione societaria e dell'allenatore, Pioli è si un buon tecnico ma per allenare l'Inter ci vuole ben altro.

Brozovic giocherà? Che ti aspetti da lui? E sull'insofferenza di Gabigol per non essere entrato in campo contro la Samp:"Non ho visto cosa è successo lunedì e non mi interessa. Serve compattezza, solidità e dobbiamo subire qualche gol in meno".

In quelle nove partite vinte erano spuntati i cartelli motivazionali. Veniamo da una brutta sconfitta ed è quasi un mese che non vinciamo: sarebbe molto grave se pensassimo alle prossime partite e non ritenessimo importantissima quella di Crotone. E sui rumors? Si parla sempre di Conte.

"Non può esserci il dubbio che noi possiamo essere distratti in questo momento". Le ultime due gare devono essere da lezione, devono darci ancora maggior cura dei particolari. Loro si giocano tanto e non accetto chi dice che hanno più motivazioni di noi: "in questo campionato abbiamo ancora tanto da dire e da fare". La sua prestazione è giudicata negativa perché un errore così pesa. Ma è rimasto nella partita, ha corso più di tutti e fatto passaggi chiave.

"Oggi sono aperto a tutto. Ci si dimentica troppo facilmente il percorso che abbiamo fatto". "Siamo una squadra forte, ne sono convinto".

I giocatori si sono sopravvalutati? "Abbiamo preso una bella bastonata, ma abbiamo le qualità e il carattere per reagire e la gara di Crotone è molto importante".

"Io non ho mai pensato alla posizione finale, dobbiamo pensare a dare il massimo e solo alla fine faremo i bilanci".

Altre Notizie