Sony ha appena annunciato la sua fotocamera più potente di sempre

Sony Alpha 9: la mirrorless professionale è una full frame mostro di potenza (foto)

Sony A9: la nuova fotocamera professionale ultraveloce

Sony ha annunciato ufficialmente l'arrivo della sua nuova full frame mirrorless professionale, di cui si era già chiacchierato nei mesi scorsi: A9, questo il nome della fotocamera, mette in campo un sensore da 24 megapixel, un range ISO compreso tra 50 e 204800, una raffica da 20 FPS e registrazione video 4K. Vediamo il perché di tanto entusiasmo. Ad accompagnare il sensore Exmor non poteva mancare il processore d'immagine BIONX Z, da sempre una presenza fissa nei sistemi Sony e che per l'occasione si è fatto bello come non mai per garantire prestazioni davvero esagerate (come ad esempio i 20fps o la gestione di un autofocus da 693 punti). Vuol dire che offre una velocità di elaborazione dei dati dell'immagine 20 volte più rapida rispetto alle altre fotocamere mirrorless full-frame di Sony. L'esclusivo sensore è accompagnato dal nuovo processore BIONZ X e dal chip di acquisizione LSI che contribuiscono a ottimizzare le prestazioni generali.

L'autofocus ibrido a 693 punti a rilevamento di fase, calcolati 60 volte al secondo, copre circa il 93% del fotogramma, in questo modo garantisce che anche i soggetti in movimento rapido siano mantenuti perfettamente a fuoco. Ultra veloce anche l'otturatore, in grado di raggiugnere la mostruosa cifra di 1/32.000 di secondo.

Novità interessanti anche per quanto riguarda il mirino elettronico, che non ha interruzioni, nemmeno nell'istante dello scatto dell'otturatore e nemmeno nello scatto a raffica.

A prima vista ecco invece le caratteristiche salienti: corpo compatto, più stabile rispetto ai modelli precedenti, con display LCD orientabile ma ancora sul lato lungo con le staffe al corpo macchina, ed è disponibile comunque anche il mirino elettronico XGA Oled Tru-Finder da 3,6 MP.

Le foto possono venire registrate su entrambe le schede di memoria disponibili (una è di tipo UHS-II) e si può scegliere se separare RAW e JPEG oppure foto e video.

I professionisti apprezzeranno la disponibilità, sulla Sony α9 di una presa Ethernet per trasferire velocemente e comodamente le immagini su un server ftp specifico. Il prezzo, almeno per gli USA, sarà di 4500$.

Altre Notizie