Lazio, Patric: "Da adesso non possiamo più sbagliare. Il gol? Prima possibile!"

Patric-01

Lazio, c'è il Palermo. Patric: "Basta errori"

Dopo tre giorni di vacanza, i biancocelesti sono tornati ad allenarsi a Formello. Inzaghi vuole dimenticare il pareggio di sabato scorso contro il Genoa, e ha messo il Palermo nel mirino.

Al termine della seduta, Patric è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel: "Sono contento". Lavoro ogni giorno per migliorare quegli aspetti su cui mi sento carente e penso che ci sto riuscendo. La gara di Genova era fondamentale; sapevamo del pareggio di mezzogiorno nel derby di Milano e che l'Atalanta sarebbe stata impegnata sul campo della Roma. Murgia e Marchetti, invece, sono alle prese con dei problemi fisici: influenza per il centrocampista, mentre l'ex Cagliari è ancora alle prese col solito problema al menisco. Una cosa è certa, ora noi non possiamo più sbagliare, perchè i nostri avversari sono agguerriti. Dobbiamo essere forti di testa e continuare a fare il meglio.

Poi un commento sul connazionale Luis Alberto, che si è sbloccato proprio nell'ultimo turno: "Sono felice per lui, stava lavorando bene". Sicuramente darà ancora soddisfazione alla squadra. "Un mio gol? Contro il Napoli Insigne me l'ha tolta proprio sulla linea, aspetto di segnare il prima possibile".

Altre Notizie