Firefox per Windows XP fino a settembre 2017

Nei progetti attuali di Mozilla vi è il rilascio di aggiornamenti di sicurezza fino al mese di settembre 2017 ("For planning purposes, enterprises using Firefox should consider September 2017 as the support end date for Windows XP and Vista"), non escludendo che si possa proseguire anche oltre. La software house ha tuttavia deciso di staccare la spina per dedicarsi unicamente a Windows 7, Windows 8.1 e Windows 10.

Mozilla inizierà spostando gli utenti su questi sistemi operativi all'Extended Support Exit a patire dal mese di marzo 2017, limitando loro diverse funzionalità del browser, tra cui, in primis, gli aggiornamenti.

La data ufficiale per la fine del supporto verrà comunicata da Mozilla nel corso del 2017.

Ovviamente questa pratica è legata al fatto che tali sistemi operativi stanno cadendo in disuso ma è anche un chiaro messaggio di passare a sistemi più recenti, sicuramente più performanti e ormai con una richiesta di dotazione hardware al pari dei classici sopra citati.

Firefox dice addio a due sistemi operativi di Microsoft, ossia Windowsn XP e Vista. Il problema è che non si avranno più aggiornamenti, quindi il sistema rimarrà vulnerabile ad attacchi e non potrà più rispondere alle falle della sicurezza. Firefox si presenta come "l'unico browser a offrire supporto a Windows XP e Vista" e ritiene che ora sia giunto il momento di rivedere la propria posizione. Proprio per questo il team di sviluppo del browser consiglia ai propri utenti di "aggiornare al più presto ad una versione di Windows supportata da Microsoft".

Altre Notizie