Fb Safety Check vittima di 'fake news'

Anche il Safety Check di Facebook vittima delle notizie fasulle

Fb Safety Check vittima di 'fake news'

Mentre tutti lo accusano di non fare niente per impedire la diffusione di bufale, Facebook incappa in un errore, attivando per sbaglio Safety Check, il servizio che permette agli utenti di informare gli amici di stare bene durante attentati o cataclismi. Gli abitanti di quel paese, infatti, hanno iniziato a ricevere un avviso sul loro profilo che chiedeva del loro stato di salute.

Eppure, Facebook riportava di un'esplosione all'interno della città.

La funzione "Safety Check" esiste da più di due anni e in generale è piuttosto apprezzata. A fallire, in questo caso, sarebbe stato l'algoritmo alla base del servizio che scandaglia i post degli utenti e le fonti di informazione per sapere se ci sia qualcosa di preoccupante o meno. Quando viene identificato un evento grave in una stessa zona il sistema fa partire il Safety Check. Anche se non c'era nulla su cui rassicurare. BBC News e altri media, insieme allo stesso Facebook, hanno ricostruito che cosa è andato storto. Tuttavia, quanto riportato da Safety Check era molto chiaro compreso i link ai fatti di cronaca del 2015.

Altre Notizie