Roma, accoltellano una donna alla pancia per rubarle il telefono arrestati

Quasi uccisa da 2 balordi per un banale cellulare. Un 19 enne e un 27 enne, entrambi pregiudicati, hanno aggredito una turista russa a via XX Settembre e l'hanno colpita all'addome con un coltello per rubarle il telefono.

I due sono stati identificati. I due di 27 e 19 anni, bloccati dagli agenti, hanno vari precedenti di Polizia. Ma sono stati bloccati poco dopo dalla polizia che li ha arrestati con l'accusa di tentato omicidio. E' finita in sala operatoria per una lesione al fegato ed è stata ricoverata in prognosi riservata.

Altre Notizie