ROMA. Luna piena più grande e luminosa degli ultimi 68 anni

La Luna dietro ad un albero Credits CC

La Luna dietro ad un albero Credits CC

Appuntamento fissato per lunedì 14 novembre 2016 quando, tempo permettendo, nei nostri cieli potremmo osservare una super Luna, la più grande e luminosa degli ultimi 68 anni.

La "Superluna" da record oltre ad essere piena e alla minima distanza dalla Terra, si manifesterà grande e luminosa come non la si vedeva dal 1948.

Per capire il motivo dietro questo fenomeno occorre ricordare che la Luna ruota intorno alla Terra secondo un'orbita eccentrica, cioè non perfettamente circolare. Per la precisione luna piena e passaggio al perigeo non avverranno esattamente nello stesso momento, infatti, la Luna sarà alla distanza minima alle 12,24, mentre sarà piena alle 14,54, con una discrepanza di 2 ore e mezza. Inoltre, in questo caso si tratta di un perigeo, più vicino alla Terra, del solito: 356.509 km (misurati dal centro della Terra al centro della Luna), con una differenza, quindi, di 50.000 km dal suo apogeo. In realtà, il mondo della scienza non conferma tale teoria e ritiene che si possano verificare alcune variazioni solo sull'andamento delle maree astronomiche.

Una rappresentazione semplificata della super Luna. Le dimensioni non sono in scala
Una rappresentazione semplificata della super Luna. Le dimensioni non sono in scala

Questa coincidenza di per sé non è un evento rarissimo (accade più o meno una volta all'anno), ma questa volta le dimensioni del satellite terrestre saranno fino al 30% superiori rispetto alla norma, regalandoci la Luna piena più "mastodontica" degli ultimi 70 anni!

"Quella di lunedì sarà una SuperLuna al quadrato rispetto a tutte le SuperLune che abbiamo raccontato finora", ha detto Masi. La prossima "super Luna" sarà visibile il 25 novembre 2034. La SuperLuna offuscherà però un altro fenomeno astronomico, ossia le Leonidi, la spettacolare pioggia di meteore tipiche del mese di novembre dovute alle polveri lasciate dai passaggi della cometa Tempel-Tuttle, il cui picco massimo è previsto comunque tra 17 e 18 novembre.

Altre Notizie