Giocatori PC come i razzisti, parola di Michael Pachter

Giocatori PC come i razzisti, parola di Michael Pachter

Giocatori PC come i razzisti, parola di Michael Pachter

Jim Ryan, Presidente di Sony Interactive Entertainment Europe, si è detto enormemente soddisfatto del numero di preordini registrati da PlayStation 4 Pro nel Regno Unito. La macchina uscirà il 10 novembre al costo di 399,99 €, ma oltre gli utenti Xbox One, la PS4 Pro attirerà l'attenzione anche degli utenti PC? "I giocatori PC sono degli stupidi arroganti che sono convinti che quello che fanno loro sia migliore di ciò che chiunque altro sia in grado di fare", ha riferito Pachter durante un'intervista con DailyStar. "Gli piacciono solo quelli come loro e non hanno nessun interesse ad avventurarsi in qualcosa di nuovo, a mescolarsi con le altre razze". E se non siete ancora possessori di una console next-gen - che include anche una parte degli utenti PC - questa è la piattaforma che fa per voi. Il ciclo della console precedente è durato più a lungo, per questo motivo gli sviluppatori ci hanno richiesto di migliorare l'hardware di questo ciclo in modo che la potenza di calcolo potesse aiutarli a innovarsi maggiormente e quindi proporre esperienze migliori.

Una dichiarazione di certo poco conciliante nei confronti del diretto competitor, Microsoft, che negli ultimi giorni ha precisato più volte che Project Scorpio sarà più potente di PS4 Pro e porterà il vero 4K nelle case dei videogiocatori.

Altre Notizie