Kimi vs Verstappen, dopo gara infuocato

F1 Belgio Rosberg in pole position

F1 Belgio Rosberg in pole position

A scattare dalla pole position oggi sarà ancora una volta Nico Rosberg con la sua Mercedes per la 3° volta consecutiva. Il pilota della McLaren parte dall'ultimo posto ma riesce con una strepitosa rimonta a conquistare un settimo posto che vale oro. Dopo la seconda fila conquistata nelle qualifiche di sabato, le Ferrari si sono autoeliminate dalla vittoria finale, a causa di un clamoroso errore di Vettel alla partenza che ha impattato contro il compagno di squadra Raikkonen, chiuso a sandwich tra la rossa di Vettel e la Red Bull di Verstappen.

Per i due ferraristi addio sogni di gloria, costretti entrambi al box, pur compiendo un buon recupero chiudono al sesto posto Vettel e al nono Raikkonen e visto come si sono messe le cose al via di più non potevano fare. La telecronaca su Sky è affidata a Carlo Vanzini e Marc Genè.

F1, Gp Austria: trionfa Hamilton, terzo Raikkonen.

Sono nate discussioni e polemiche per quanto avvenuto nella partenza del Gran Premio del Belgio.

Formula 1 o classe elementare? . In questo modo potrai guardare il Gp del Belgio di F1 in diretta streaming su pc, tablet, smart tv, smartphone, Playstation e Xbox. Le Ferrari compromettono la gara dopo pochi metri con un contatto alla prima curva che ha coinvolto oltre a Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel anche la Red Bull di Max Verstappen, partito dalla prima fila.

Il campionato riparte dall'esito del Gp d'Ungheria che ha rilanciato notevolmente le ambizioni iridate di Lewis Hamilton.

Nella classifica mondiale piloti Lewis Hamilton resta al comando con 232 punti seguito da Nico Rosberg con 223 mentre terzo è Ricciardo con 151; Vettel sale a 128 punti e supera Raikkonen, ora a 124 punti. Il week-end favoloso di Rosberg però non gli ha permesso di riconquistare la leadership del Mondiale, poiché Hamilton, favorito anche dalla Safety Car e dalla bandiera rossa, è riuscito a rimontare fino al podio, alle spalle del compagno di team e di Daniel Ricciardo, 2°. "E' bellissimo trionfare qui, in un circuito leggendario". Al secondo posto di è piazzato Ricciardo, che ha approfittato della collisione che è avvenuta al via tra le due Ferrari e Max Verstappen. Loro non avrebbero dovuto spingermi in questo modo e io in questo incidente sono la vittima.

Potrà riuscirci, a patto che, nonostante le ultime delusioni, sappia mantenere la barra dritta dal punto di vista mentale.

"Grazie mille a tutti: è stato un gran bel weekend, completato da una grande gara".

E i risultati di oggi nelle prove sono una conferma. Scatto formidabile allo start di entrambe le Rosse che risucchiano la Red Bull di Verstappen partito malissimo, mentre il Poleman Rosberg e la sua Freccia d'Argento schizzano via.

Tra una polemica e l'altra, tra roboanti annunci delle istituzioni e dei politici di aver risolto il futuro della corsa e le "nefaste" risposte di Ecclestone che continua a ripetere che lui vuole vedere i "danè" per dirla alla brianzola, il "Circus" della F.1 si presenta nel "tempio della velocità" con un unico motivo d'interesse ovvero: riuscirà la Ferrari a salvare la stagione con una prestazione degna del proprio nome davanti al (speriamo tanto) pubblico di casa?

Sorprendenti le Force India VJM09-Mercedes di Nico Hulkenberg e Sergio Perez, rispettivamente 4° e 5° alla bandiera a scacchi.

Altre Notizie